Foto: arhiv MOK

Il palazzo, una delle costruzioni più imponenti di Capodistria, incanta i suoi visitatori con la sua eleganza e la sua ricca storia.

Il Palazzo Pretorio chiude il lato meridionale della piazza cittadina principale, piazza Tito. Fu costruito nel XIII secolo e acquisì il suo aspetto definitivo nel XV secolo. L’edificio è pertanto in stile tardo gotico-rinascimentale, con elementi del periodo gotico veneziano. Il palazzo, dalla caratteristica facciata, è contraddistinto da una scalinata esterna, un balcone e una statua della Giustizia con una spada in mano, mentre i suoi stemmi raccontano la storia di Capodistria.

La sua ultima ristrutturazione risale al 2001.

Oggigiorno, al pianoterra dell’edificio si trova il Centro informazioni turistiche, un’antica farmacia e uno spazio espositivo, mentre al primo piano si trovano la sala nuziale, la stanza di rappresentanza istituzionale del sindaco, nonché la sala riunioni del consiglio comunale.

Il Palazzo Pretorio rappresenta una delle attrazioni più ambite dai visitatori della città, provenienti da tutte le parti del mondo, motivo per cui ha ottenuto più volte il Certificato di Eccellenza di Trip Advisor assieme ad altri importanti riconoscimenti.

Biglietti – prezzi:
Adulti: 5 €/persona
Studenti universitari e pensionati: 4,50 €/persona
Bambini e gruppi (min. 15 persone): 2,50 €/persona

La visita del Palazzo Pretorio e Campanile per gruppi (min. 15 persone): 7 €/persona