Si estende dal paesino di Socerb (sul confine italo-sloveno) fino al paesino di Mulini-Mlini (sul confine fra Slovenia e Croazia).

Nell’area del Ciglione carsico avrete la possibilità di ammirare le particolarità naturali del mondo carsico e sub-mediterraneo.

Le ripide pareti calcaree (che si innalzano tra gli strati intermedi di fylsch) rappresentano l’habitat di specie ornitologiche in via d’estinzione, mentre i prati ospitano altre specie di animali rari o a rischio d’estinzione.

Durante la vostra permanenza nella zona del Ciglione carsico, vi consigliamo di visitare i paesini del patrimonio culturale come per esempio Osp, Socerb, Hrastovlje e Črni Kal.

Il Ciglione carsico rappresenta inoltre un paradiso per tutti gli amanti dell’attività fisica poiché vanta numerosi sentieri ciclabili ed escursionistici ed è il principale centro di arrampicata in Slovenia. Qui si trovano infatti più della metà dei percorsi di arrampicata di tutta la Slovenia.