Capodistria, una delle città slovene più antiche,  un tempo fu un’isola nell’Istria nord-occidentale. Il centro della città odierna è limitato all’antica isola mentre il suo aspetto attuale è il risultato di uno sviluppo continuo durato 2000 anni,  iniziato in epoca romana.

Secondo la tradizione, il primo vescovo di Capodistria fu San Nazario. Nacque tra il 470 e il 480 nel villaggio istriano di Elpidium – Boste – Boršt e fu consacrato vescovo di Capodistria nel 524. L’anno 524 è quindi associato anche alla fondazione della città di Capodistria.

Quest’anno Capodistria celebra il suo 1500° anniversario. Durante tutto l’anno si svolgeranno una serie di eventi culturali, da mostre, simposi scientifici, conferenze e dibattiti popolari a festival teatrali, pubblicazioni e altre interessanti attività.

Il calendario dettagliato degli eventi è riportato di seguito:

Eventi Capodistria 1500

Gennaio

Febbraio

Marzo

Aprile

Maggio

  • 1° maggio – 21 maggio: Loggia Vecchia: Mostra ”I simboli di Capodistria”
  • Palazzo Tiepolo – Gravisi ISS Capodistria: Simposio “Un decennio di decadenza: Cittadinanza, appartenenza ed indifferenza verso lo Stato, nell’area di confine nord-adriatica 1914-1924”
  • 8 maggio: Biblioteca centrale Srečko Vilhar Capodistria: Presentazione  della prima traduzione completa dell’Iliade e dell’Odissea di Omero  dell’umanista capodistriano Andrea Divo (Venezia 1537) e delle sue traduzioni  di Teocrito, Esiodo e Aristofane
  • 17 maggio – 19 maggio: Festa del Refosco e L’Istria slovena
  • 22 maggio – 5 giugno: Loggia Vecchia: Mostra ”Forum Tomizza”
  • 22 maggio – 26 maggio: Street Art Fest Capodistria
  • 30 maggio:  Altroke Istria Gourmet Festival
  • Torre civica: l’apertura dei spazi rinnovati

Giugno

  • 5 giugno: Biblioteca centrale Srečko Vilhar  Capodistria: presentazione dell’opus librario dell’umanista capodistriano Girolamo Muzio (XVI sec.)
  • 5 giugno – 2 luglio: Loggia Vecchia: Mostra su San Nazario
  • 7 giugno: Diocesi di Capodistria: Presentazione della monografia “La Cattedrale, il battistero e il campanile”, e la presentazione dei ritratti restaurati dei vescovi di Capodistria (Mira Ličen)
  • 8 giugno: Cattedrale dell’Assunta: Santa Messa e benedizione dei camici liturgici con pizzo, modellati sui simboli paleocristiani dalla lastra di pietra del VI secolo.
  • 14 giugno: Rotonda dell’Assunzione di Maria: Benedizione della restaurata Rotonda dell’Assunzione di Maria
  • 15 giugno: Cattedrale dell’Assunta: Concerto sollenne del coro e organo, con l’ inaugurazione della mostra di antichi paramenti liturgici nel battistero
  • 15 giugno: Museo regionale di Capodistria: La notte estiva dei musei
  • 16 giugno: Cattedrale dell’Assunta: Santa Messa solenne in onore di San Nazario e processione con la statua
  • 19 giugno: Cattedrale dell’Assunta: Festa di San Nazario e concelebrazione di tutti i sacerdoti della diocesi di Capodistria
  • Palazzo Gravisi-Buttorai Capodistria: Mostra “San Nazario e Capodistria. Storia, devozione, arte, tradizione e il retaggio della Serenissima” (slov. Sv. Nazarij in Koper. Zgodovina, pobožnost, umetnost, tradicija in zapuščina Serenissime)
  • 27 giugno: Altroke Istria Gourmet Festival

Luglio

  • Loggia Vecchia: Mostra – Capodistria modernista
  • 25 luglio: Altroke Istria Gourmet Festival

Agosto

  • Università del Litorale- Facoltà degli studi umanistici: Scuola estiva di conservazione
  • Loggia Vecchia: Mostra – Attrazioni turistiche di Capodistria
  • Teatro  Capodistria: Festival Al Faro
  • 29 agosto: Altroke Istria Gourmet Festival

Settembre

  • Palazzo Pretorio: Simposio ”La cattedrale di Capodistria”
  • 3 settembre: Biblioteca Cantrale Srečko Vilhar Capodistria: Presentazione dell’umanista e riformatore capodistriano Pietro Paolo Vergerio Jr.: “Actiones duae secretarii pontificii” (Basilea, 1556)
  • 4 settembre – 1 ottobre: Loggia Vecchia: Mostra “Morfologia urbana di Capodistria”
  • Scuola estiva internazionale di museologia
  • 28 settembre – 29 settembre: Altroke Sladka Istra Capodistria

Ottobre

  • Divina – Simposio sugli umanisti capodistriani; cinque capodistriani che hanno cambiato il mondo
  • 2 ottobre – 5 novembre: Loggia Vecchia: Mostra dell’Associazione Amici Dell’Infanzia Capodistria – Concorso d’arte: “Piazza Tito  e la Cattedrale di Capodistria”
  • La Cattedrale dell’Assunta: Simposio sul tema: La restituzione alla Cattedrale dei due dipinti d’altare e le ante d’organo di V. e B. Carpaccio
  • 8 ottobre: Biblioteca centrale Srečko Vilhar Capodistria: Presentazione del commento del Canone di Avicenna  di Santorio Santorio (Venezia, 1626), umanista capodistriano e fondatore della moderna pratica medica
  • 14 ottobre – 18 ottobre: ​​”I libri turchi della Biblioteca di Capodistria” – Presentazione dell’edizione a stampa della collezione proveniente dalla consultazione del fondo Bibliotheca iustinopolitana n° 12
  • Rivista Svetilnik: periodico culturale
  • Archivio regionale di Capodistria e Museo regionale di Capodistria: Presentazione dello Statuto di Capodistria del 1423

Novembre

  • Archivio regionale di Capodistria: Mostra ”I piani dei palazzi nobiliari di Capodistria”
  • 5 novembre: Biblioteca Centrale Srečko Vilhar Capodistria: Presentazione del più antico umanista capodistriano, B. Monaldo Giustinopolitano (La Summa Monaldina, Ms.-NUK, XV secolo, Lione, 1516)
  • 6 novembre – 3 dicembre: Loggia Vecchia: Mostra ”I Piani dei palazzi nobiliari di Capodistria”
  • 8 novembre: Capodistria: La via di San Martino
  • 22 novembre – 23 novembre: Olio nuovo
  • 30 novembre: Accensione delle luminarie

Dicembre

  • 1º dicembre 2024 – 1º gennaio 2025: Fantazima
  • 2 dicembre: Biblioteca Centrale Srečko Vilhar Capodistria: Edizioni in rosso e nero dei grandi libri corali del tipografo veneziano Lucantonio Giunta (Venezia, 1500-1503)
  • 4 dicembre 2024 – 5 gennaio 2025: Loggia Vecchia: Mostra – Bartolomeo Gianelli
  • Museo regionale di Capodistria: Mostra ”200 anni del pittore Bartolomeo Gianelli”
  • Biblioteca centrale Srečko Vilhar Capodistria: Mostra filatelica in occasione dell’emissione di un francobollo, di un sigillo e di una busta commemorativi
  • Università del Litorale- Facoltà degli studi umanistici: Presentazione della monografia scientifica sulla tutela giuridica del patrimonio culturale